• Title: Il gioco dell'inganno
  • Author: Adele Vieri Castellano
  • ISBN: 9788865083659
  • Page: 311
  • Format: Paperback
  • Il gioco dell inganno Venezia Lorenza la giovane figlia del barone Marianin sa che la attende un matrimonio senza a e vuole concedersi un ultima giornata di libert tra le calli invase dalla folla colorata e festant
    Venezia, 1796 Lorenza, la giovane figlia del barone Marianin, sa che la attende un matrimonio senza a e vuole concedersi un ultima giornata di libert tra le calli invase dalla folla colorata e festante del Carnevale Bellissima e spavalda, non sa che la frenesia e la confusione nascondono grandi pericoli per una ragazza sola e sta per essere vittima della violenza diVenezia, 1796 Lorenza, la giovane figlia del barone Marianin, sa che la attende un matrimonio senza a e vuole concedersi un ultima giornata di libert tra le calli invase dalla folla colorata e festante del Carnevale Bellissima e spavalda, non sa che la frenesia e la confusione nascondono grandi pericoli per una ragazza sola e sta per essere vittima della violenza di due uomini mascherati Ma in suo soccorso arriva la pi fosca e sinistra delle maschere la ba ta Chiunque si nasconda dietro quel volto di cartapesta, ha negli occhi e nella voce il fascino della notte che insieme rifugio dei briganti e covo delle stelle Aristocratico o spia, la ba ta non vuole rivelare il suo nome, trincerandosi dietro la sua fermezza elegante e decisa Lorenza sa che non riuscir a dimenticarlo, senza immaginare che poco tempo la separa dall incontrarlo di nuovo L uomo misterioso un ombra tra le ombre che si muovono nella fitta rete di inganni della politica veneziana, in cui Lorenza sar presto coinvolta in un crescendo di rivelazioni fatali e infuocata passione.

    One Reply to “Il gioco dell'inganno”

    1. Swiiissssshswishhhhhhhhhhhh.Capito cos'è? No? Niente? Nessuna idea?Swisssshhhhhhhhhh ciak!Ma è la frusta di Jacopo Barbieri! *frusta chi non lo aveva capito*Allora donna Adele, parliamone. Rufo, bello, romano, scuro e cattivello *è ammore*. Aquilato, biondo batavo tutto dorato e muscoloso *sbav*. Jacopo Barbieri sfregiato con la maschera e la frusta! *muore*Seriamente. La prossima volta mi devi spiegare come ti escono questi uomini dalla testa, perché va bene crearli gnocchi - a quello son c [...]

    2. Nella Venezia di fine Settecento, un donna girovaga per il carnevale, tutti impazziscono, bevono, toccano, palpeggiano, in quei giorni tutto è lecito, non ci sono limiti. Lorenza Marianin però non conosce il carnevale, ha sempre vissuto nella tenuta paterna, e prossima al matrimonio sceglie di fuggire come pretesto. In un incalzare di eventi Lorenza si ritrova sola, accerchiata e solo un volto celato da una delle peggiori maschere del carnevale le giunge in aiuto. La baùta nasconde un viso, p [...]

    3. 4 stelline e mezzo!Non so perché ci ho messo tanto a volerlo iniziare a leggere perché è uno spettacolo questo libro! Il conte *___* personaggio indimenticabile, affascinante da matti e sempre pronto ad aiutare Lorenza. Loro due sono spettacolari, ma anche tutti gli altri personaggi vengono caratterizzati perfettamente.La scrittura della Castellano è impeccabile, unica piccolissima pecca: in certi punti l'ho trovata un pochino pesante per i miei gusti. Ma non per questo lo sconsiglio, anzi! [...]

    4. Da leggerefantasticoVenezia 1796. Il generale Bonaparte minaccia di penetrare in una Serenissima inviolabile da secoli. In questa città, tra inganni, cospirazioni e giochi di potere, il destino di Lorenza Marianin si intreccerà a quello di Jacopo Barbieri, dando vita ad una storia d' amore splendida ed avvincente. Jacopo Barbieri è una spia, una figura che si aggira solitaria e silenziosa tra le calli di una romantica e pericolosa Venezia. Jacopo è un uomo affascinante, tanto quanto enigmati [...]

    5. Recensione per "Le Lettrici Impertinenti"4 STELLE E MEZZA Ho deciso di leggere questo romanzo dopo che Karin durante una cena me ne ha parlato tanto e bene. Così appena sono tornata a casa, l’ho acquistato e iniziato e la devo ringraziare per lo splendido consiglio.La copertina ingannevole fa sembrare il romanzo un erotico. Invece “Il gioco dell’inganno” è un romanzo storico a tutti gli effetti, scritto molto bene, scorrevole e accattivante. La scrittura dell’autrice è fluida e le d [...]

    6. Prima di tutto, la copertina è brutta e fuorviante, quel corpo tutto unto (bleah!) occupa troppo spazio e ruba la scena a ciò che veramente conta. Questo romanzo non è un erotico, ma un romance storico con un'ambientazione sontuosa, ricca di fascino e tutta nostrana. L'ho apprezzata tantissimo, e ho apprezzato l'autrice per questa sua scelta, perché mi ha permesso di perdermi nell'oscurità delle calli, tra il frusciare di un abito o di un mantello e lo sciabordio leggero dell'acqua lungo le [...]

    7. 51^ LETTURA DI GRUPPO "REGINE DEL ROMANCE"Eccoci qui a recensire il mio primo libro della Castellano.Devo dire che (a parte la copertiva fuorviante) ho trovato nel complesso tutto di mio gradimento.La scrittura è meravigliosafluida e particolareggiata che ti fa sognareti fa essere davvero lì a Venezia. Città stupenda e verso la fine di un'era con Napoleone alle porte.I protagonisti sono Jacopospia Veneziana ma amica di Napoleone che cerca di salvare la città dal suo triste destino.Lorenza.bi [...]

    8. Adele Vieri Castellano e' assolutamente una bravissima scrittrice. Il suo stile e' scorrevole e accattivante, tanto che quando si inizia a leggere un suo libro e' difficile riuscire a staccarsi dalla lettura. Il gioco dell'inganno e' un libro molto intenso, dove si ama e si soffre con i protagonisti. Ho fatto un salto nel passato insieme a loro e ne sono uscita con un po' di nostalgia e malinconia. Libro consigliatissimo!!!

    9. maredinchiostro.wordpressDopo aver letto tanti e tanti e poi ancora tanti libri, libretti, libroni ecc… si hanno diverse pietre di paragone riguardo a diversi filtri di giudizio: la trama, i personaggi, l’ambientazione, il linguaggio. Si tende, dopo un po’, a considerare il “talento” dell’autrice, ovvero quello che fa di un semplice grafomane un vero scrittore, come una caratteristica di secondo piano dando più importanza alle peculiarità della singola opera. Almeno fino a quando n [...]

    10. Onestamente, io non capisco che problemi abbiano le case editrici che pubblicano libri bellissimi con copertine così tremende. Questo romanzo è forse uno dei migliori che io abbia letto durante l'anno; l'ambientazione e la ricostruzione storica è decisamente la migliore di tutti gli storici letti finora, la "faccenda napoleonica" si intreccia perfettamente con la finzione narrativa e la costruzione di personaggi e cornice non risulta mai forzata.Lorenza Marianin è una giovane donna in età d [...]

    11. Quattro stelle e mezzoSono combattuta nel dare un giudizio a questo libro.Da un lato, c’è il solito splendido lavoro della Castellano, per quanto riguarda i cenni storici e per la capacità di far visualizzare al lettore l’ambientazione in cui si svolgono le vicende; Venezia, con sue le usanze e i costumi dell’epoca, proprio li vivi, si respirano in ogni pagina. In questo la Castellano è insuperabile; è il suo marchio di fabbrica.Dall’altro lato, la trama (quella romance) di per sé n [...]

    12. Per la recensione completa passa da Briciole di ParoleAdele Vieri Castellano è una delle autrici italiane di romance che leggo sempre con tanto piacere, appartiene a quella piccola categoria di autori di cui non ho bisogno neanche di soffermarmi più di tanto sulle trame dei suoi romanzi per decidere di leggerli, vado a occhi chiusi. Diciamo che se un libro porta il suo nome ciò è già di per sè una garanzia di qualità! La consiglio sempre a tutti, non ha mai deluso le aspettative e infatti [...]

    13. Avevo già avuto modo di apprezzare l'abilità che Adele Vieri Castellano ha di ricreare un particolare contensto storico grazie ai suoi primi romanzi, incentrati sulla Roma imperiale, e con " Il gioco dell'inganno" la sua bravura, sotto questo punto di vista, non si è smentita.Tuttavia devo dire che questo libro non mi ha convinto come i precedenti, o meglio, non ho potuto fare a meno di fare continui confronti con "Roma 40 d.C" e con la storia di Livia e Rufo, una storia che personalmente ho [...]

    14. insaziabililetturerumfree.in avevo mai letto nulla della Castellano e ho deciso, dietro suggerimento, di iniziare proprio da questo volumen sono una grande fan degli storici, forse perche come nella vita non mi piace rivangare il passato, preferisco che i libri mi raccontino storie contemporanee ma devo dire che questo volume si è lasciato leggere con piacere ed i personaggi amare di cuore.lorenza, la protagonista, per essere ai miei occhi una bambina, ha dimostrato parecchio carattere e coragg [...]

    15. Tre stelle e un quarto. Non perchè non sia scritto bene. Tutt'altro. Come suo solito la scrittura della Castellano è elegante, sensuale, intrigante, capace di creare personaggi da batticuore e dalla forte personalità. Mi sono persa più volte tra le braccia dell'affascinante Jacopo Barbieri per cui le tre stelline e un quarto sono dovute alle troppe, troppissime somiglianze con i precedenti romanzi "destino d'amore" e "Cuore nemico". Aquilato salva Ishold da un tentativo di stupro, e così fa [...]

    16. Dopo aver sentito parlare così bene di questo libro mi sono decisa a leggerlo e alla fine non me ne sono pentita affatto anzi mi è piaciuto tantissimo. Questa non è la classica storia tra una bella donna e il bello di turno anzi è tutto il contrario, tra Lorenza e Jacopo non è tutto rosa e fiori soprattutto all'inizio dove si potrebbe anche dire che non possono vedersi almeno da parte di Lorenza ma come sempre tra vari disguidi, tragedie e molto altro riesco a conoscersi veramente. Nell'ins [...]

    17. Confermo che sono un'appassionata lettrice e fan di Adele! Ogni suo personaggio è sempre ben delineato e se vuole farti odiare o amare un protagonista, ci riesce ogni volta. Anche in questo romanzo l'eroe maschile è il modello di uomo che una donna desidera poter avere al proprio fianco. Coraggioso, tenero e rude quando necessario, sensualissimo e bello straordinario anche se non perfetto. L'ambientazione nella Venezia di fine settecento è molto affascinante con le sue calli, i ponti , costum [...]

    18. Il Primo romanzo storico che ho letto. vi dirò ne sono rimasta stupita, ho sempre criticato mia madre che se non legge gli harmony legge questo genere e invece ne sono rimasta colpita, tanto che mi ha causato notti insonni e ne sono stata felice =)!! Tanto che ho iniziato a leggere gli altri libri di questa autrice, mi ha affascinato!! Mi piace lo stile narrativo di questa scrittrice e continuerò a seguirla!! Mi ha aperto un nuovo mondo =)!!!

    19. - IL GIOCO DELL'INGANNO - Il nuovo Romanzo Storico di Adele Vieri Castellano. La mia recensione sul Blog, Sognando Leggendo:sognandoleggendo/il-gioco-

    20. Secondo libro che leggo di questa autrice magnifica e devo dire veramente sorprendente:piuttosto accurato nella ricostruzione storica,erotico e sensuale al punto giustoramente bello!

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *