• Title: Piccolo dizionario delle malattie letterarie
  • Author: Marco Rossari Edoardo Camurri
  • ISBN: 9788899028121
  • Page: 261
  • Format: Paperback
  • Piccolo dizionario delle malattie letterarie La letteratura un male non c dubbio Il guaio che su di un piano terapeutico essa stessa l unico rimedio conosciuto per poter curare tanta afflizione Per questo motivo il dizionario medico qui racco
    La letteratura un male, non c dubbio Il guaio che, su di un piano terapeutico, essa stessa l unico rimedio conosciuto per poter curare tanta afflizione Per questo motivo il dizionario medico qui raccolto, nasconde in s anche lo strumento utile a chi volesse tentare una qualche terapia prendendo il tutto con un po di distanza, cio con l occhio clinico dell iLa letteratura un male, non c dubbio Il guaio che, su di un piano terapeutico, essa stessa l unico rimedio conosciuto per poter curare tanta afflizione Per questo motivo il dizionario medico qui raccolto, nasconde in s anche lo strumento utile a chi volesse tentare una qualche terapia prendendo il tutto con un po di distanza, cio con l occhio clinico dell ironia e l attenzione medica del sarcasmo, dovrebbe facilitare l utilizzo di tutto ci che ha una qualche forma scritta e che per questo rischia, sempre di pi , di degenerare.Il volume raccoglie una serie di voci di tagliente ironia sui maggiori protagonisti letterari dell ultimo secolo Da Salinger a Baricco, passando per Proust, Kafka, Becket, Pinchon e tanti altri Gli atteggiamenti, i tic, le idiosincrasie degli scrittori e del mondo letterario messe alla berlina con intelligente irriverenza e sarcastico garbo.

    One Reply to “Piccolo dizionario delle malattie letterarie”

    1. Fantastico! Un librettino che si dà tutte le arie delle antiche edizioni di pregio e ti regala una mezz'ora di autentico piacere. Cinque stelline per avermi costretto a rispolverare il mio obsoleto tagliacarte e quei momenti carichi di aspettativa che precedono la possibilità di aprire materialmente il libro, nonché per la prefazione di Camurri. Astenersi semplici ipocondriaci. Sì all'effettiva gioiosa consapevolezza che in voi alligni irreparabilmente il morbo di Gutenberg in tutte le sue p [...]

    2. Questo libriccino è davvero grazioso e piacevole. Mi ha ricordato il “Dizionario del diavolo” di Bierce ma con uno spirito meno pungente e più indulgente. Assolutamente consigliato, anche per la pregiata edizione (e l’esperienza ormai più unica che rara di dover separare le pagine col tagliacarte!).

    3. Bloggers, aspiranti scrittori, editori, lettori (veri o presunti): ce n'è per tutti, c'è tutto!"ANobii: (! NdR) bacillo contratto a seguito di un eccesso di vita sociale, che spinge il paziente a esprimere un parere su qualsiasi libro, come se l'autore fosse suo cugino."

    4. Elencazione sarcastica di malattie letterarie. Piccoli esemi fulminanti:Anobii - bacillo contratto in seguito a eccesso di vita sociale, che spinge il paziente a esprimere un parere su qualsiasi libro, come se l'autore fosse suo cugino.Avanguardia - morbo novecentesco che ha diseducato i pazienti allo stile e alla preparazione.Bibliofilia - forma di perversione erotica che spinge il paziente a trarre piacere dall'accumulo di polvere sopra libri intonsi.Creatività - stato di isteria vanagloriosa [...]

    5. Piccola perla che celebra in toni ironici e sarcastici - mettendo anche spesso in ridicolo - la letteratura; stupefacenti i collegamenti con gli stili/temi/vezzi di alcuni autori molto conosciuti della letteratura classica e contemporanea. Mi rammarico solo di non essere riuscita a cogliere tutte le allusioni perché parecchie riguardano testi o autori che non ho ancora affrontato in maniera soddisfacente.

    6. Biblioteca: luogo di autoisolamento per soggetti a rischio; quarantena volontaria.Eco [disturbo di]: singolare tendenza nel paziente a far parlare tutti i personaggi come un professore di semiotica.Salinger [sindrome di]: terribile squilibrio che spinge il paziente a isolarsi, sebbene nessuno lo stia cercando.

    7. Ahahahaha ahhaahahah! Grandi risate e grandi verità. Da leggere in un unico momento o da consultare con attenzione quando si sta sul limite del baratro tra lettura e scrittura. Che poi, alla fine, la letteratura è una febbre bellissima e lo dice un bugiardino molto serio!

    8. Avevo visto questo libro per caso, su una pagina che seguo e me ne ero innamorata immediatamente, come si fa con i libri che colpiscono il proprio immaginario. Su era fuori catalogo e ho aspettato lungamente per accaparrarmelo. Fino a quando ieri, finalmente, me lo sono ritrovata davanti in libreria e HO DOVUTO comprarlo. E non me ne sono pentita. Lo adoro, letteralmente. Un librino piccino ma assolutamente adorabile.Blog: Terribile forma di vergognoso riflusso gastrico in rete.- Oddio hai un b [...]

    9. Marco Rossari enumera malattie e cure, morbi, tic, sindromi, manie, pestilenze librarie e altre epidemie bibliografiche, con somma ironia e intelligenza.piegodilibri/recensioni

    10. Ho impiegato più tempo a inserire il libro e a scriverene che a leggerloDelizioso, per malati di libri. anche se affetti daBibliofila :forma di perversione erotica che spinge il paziente all'accumulo di polvere sopra libri intonsi

    11. 60 paginette divertenti, formato minimo e carta da libricciuolo d'altri tempi. (Ma varrà nel computo della mia sfida di lettura?)

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *